Miscellanea

Cremoso al gianduia: la ricetta del dessert al cucchiaio semplice e delizioso

Cremoso al gianduia: la ricetta del dessert al cucchiaio semplice e delizioso

Facile 1h Per 4 persone kcal 500

ingredienti

  • Panna liquida 250 ml
  • Colla di pesce 4 gr
  • Zucchero semolato 40 gr
  • Pasta di gianduia 60 gr
  • Mandorle q.b. • 575 kcal

Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il cremoso al gianduia è un dessert davvero delizioso, un dolce al cucchiaio facile da preparare e che piacerà a tutti: l’ideale quando avete ospiti a cena, per un buffet o anche solo da gustare sul divano con il proprio partner. Viene servito in bicchieri di vetro e si gusta guarnito come più vi piace: panna con ciliegiene, cioccolato tritato, mandorle. Si tratta poi di un dessert che può essere preparato anche il giorno prima e che potete anche congelare. Ecco come prepararlo in modo facile e veloce.

Come preparare il cremoso al gianduia.

Mettete in ammollo la colla di pesce in una ciotola con l’acqua per una decina di minuti.(1) Versate in un pentolino la panna liquida (2) e aggiungere la pasta di gianduia e lo zucchero semolato: scegliete quello finissimo. Accendete il fuoco e, non appena la panna sfiorerà il bollore, aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Amalgamate tutti gli ingredienti con un frullatore a immersione e versate poi il composto in 4 bicchierini. Trasferiteli in frigo per 2 ore. Nel frattempo preparate le mandorle e tritatele grossolanamente. Trascorso il tempo necessario prendete i bicchierini dal frigo, cospargeteli con le mandorle tritate e servite.(3)

Consigli.

Se volete guarnire il cremoso al gianduia con la panna allora montate 150 ml di panna liquida, una volta pronta mettetela nella sàc a poche e guarnite i vostri bicchierini. Potete aggiungere poi delle ciliegie sciroppate o del cioccolato fondente tritato.

In sostituzione alla colla di pesce potete utilizzare anche l’agar agar, un gelificante naturale che deriva dalle alghe e che trovate nelle erboristerie e nei negozi bio.

Varianti.

Come variante potete preparare il cremoso al gianduia fondente. Per realizzare una dose per 8/10 persone vi occorreranno 500 gr di crema inglese e 300 gr di cioccolato al gianduia fondente. Trovare quest’ultimo però non è facile, potete quindi prepararlo con 250 gr di cioccolato al gianduia al latte e 50 gr di cioccolato fondente al 90%. Una volta preparata la crema inglese versatela in un mixer con il cioccolato tritato e frullate bene. Versate poi il composto in diversi stampi e mettete in frigo per almeno 3 ore.

Come conservare il cremoso al gianduia.

Potete conservare il cremoso al gianduia in frigo per 2 giorni coperto con pellicola trasparente. In alternativa potete congelarlo e utilizzarlo al bisogno.

Fonte: Cremoso al gianduia: la ricetta del dessert al cucchiaio semplice e delizioso

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi